sabato 5 dicembre 2015

LA LISTA DEI REGALI DI NATALE

Caro Babbo Natale,
(ovvero: cari amici, parenti, amici di amici, parenti di parenti, fidanzato, conoscenti, colleghi, ecc). Visto che ti sei ricordato di me pure a New York, nonostante i millemila bambini che ti distraevano dal mio pensiero, ho un paio di cosine da raccontarti.

video



Io vivo nella costante sensazione di non meritarmi mai niente, è vero. E invece quest'anno voglio rompere la monotonia e dire cavolo, sì. Io me li merito i regali. Perchè? Perchè non mi drogo, non sono una ragazza madre, non frequento cattive compagnie, non rubo, non desidero l'uomo d'altri (tranne il tuo, Angelina, e il tuo Victoria) non sono piena di tutaggi e di piercing. E nel frattempo sono anche diventata astemia (e questo significa essermi fatta 3/4 di mondo nemico. Perchè pare che se non bevi sei noioso).

Quindi, caro Babbo Natale, siccome voglio essere premiata anche per aver (quasi) pazientemente sopportato la precarietà e la disoccupazione, vorrei:

(INIZIO DELLE MINCHIATE) 

Una penna USB a forma di sushi:

  

Un Warmie. Ovvero una borsa dell'acqua calda a forma di peluche (si ma quale peluche?!?!).



Il bulldog-opoly!!!! 

 


Il pigiama termico, su Groupon. Questo potrebbe seriamente essere la fine della mia vita fuori di casa. (da abbinare al Warmy).



(FINE DELLE MINCHIATE)

Una pelliccia di MSGM, molto sobria.



Una gonna di tulle ENORMEEEEE



Stivali over-the-knee Geox

The Costume History



La maglia di Super Mario by Moschino



Una borsa bianca, tipo questa di Proenza:

 

Le Puma Fenty by Rihanna

 


Un viaggio in una terra ghiacciata e selvaggia...


Lasciate un messaggio qui di seguito così capisco chi regala cosa ed evitiamo i doppioni ^_^

A presto,

MLG

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...